Un’associazione europea per difendere l’acqua pubblica

56

All’European Association of public water services, hanno aderito: l’intercomunale belga Vivaqua, l’Associazione delle acque di Bruxelles, Aquabru, la Società Anonima di Gestione delle Acque di Parigi (Sagep) ed Eau de Paris, una società svizzera e le società della Provincia di Milano, Cap Holding Spa ed Amiacque Srl

I rappresentanti belgi, francesi, italiani e svizzeri del settore idrico, hanno firmato a Bruxelles, l’atto costitutivo di «Aqua Publica Europea», l’associazione che si propone di difendere il carattere pubblico del settore.
L’acqua è necessaria per la vita e deve essere considerata un diritto fondamentale e un bene comune, non una merce o una fonte di profitto.
I membri di Aqua Publica Europea difendono l’idea che l’acqua deve rimanere in mano pubblica, perché la gestione pubblica dell’acqua è il modo migliore per garantire lo stesso servizio e lo stesso prodotto al prezzo più conveniente a tutti i cittadini.
Aqua Publica