A rischio allagamento l’arco costiero nord-est

91

Se ne parla oggi all’Enea e domani all’Università di Roma «La Sapienza»

Sono a rischio allagamento almeno 33 aree della costa italiana e a correrlo di più la parte nord orientale della penisola in tutto l’arco costiero che partendo da Grado, Marano e Venezia arriva fino a Ravenna. È quanto emerge da studi fatti nell’ambito del progetto Vector del quale se ne parla oggi all’Enea e domani all’Università di Roma «La Sapienza», nel corso del consueto Workshop annuale del progetto. Vector, nato nel 2006 ed è stato finanziato nell’ambito del Programma nazionale di ricerca 2001-2005, con sette milioni di euro, da quattro Ministeri: Università e Ricerca; Economia e Finanze; Ambiente e Tutela