I 200 anni di Darwin in mostra a Milano

36

L’esposizione intreccia la storia, la narrazione, il naturalismo, la filosofia, la scienza, le ricerche sperimentali contemporanee e l’avventurosa biografia del giovane Darwin fino alla pubblicazione nel 1859 del On the origin of species. La mostra è stata realizzata in collaborazione con le più prestigiose istituzioni scientifiche del mondo, l’edizione italiana è arricchita da due sezioni inedite

Ha preso il via ieri a Milano, alla Rotonda della Befana, a 200 anni esatti dalla nascita del grande naturalista Charles Darwin e a 150 dalla pubblicazione «dell’Origine della specie» la mostra «Darwin 1809 ? 2009», promossa dal comune di Milano?cultura.
L’esposizione intreccia i linguaggi della storia, narrazione, naturalismo, filosofia, scienza e ricerche sperimentali contemporanee. La biografia avventurosa del giovane Darwin: le sue complesse relazioni familiari, l’immersione nella cultura inglese dell’epoca e nei suoi conflitti, il celebre viaggio di cinque anni attorno al mondo, la nascita di un’idea rivoluzionaria, le prime domande, le scoperte entusiasmanti, le incertezze iniziali,