Delfini per valorizzare le Aree marine

161

Un vero Marchio di Sostenibilità per le zone protette per contraddistinguere l’impegno in termini di sostenibilità ambientale

Il ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (Mattm) ha firmato con Confturismo di Confcommercio e Federturismo di Confindustria un accordo di Programma Quadro per l’istituzione di un Marchio di Sostenibilità per la valorizzazione delle Aree marine protette.

Il marchio, caratterizzato dal simbolo del delfino, sarà riconosciuto (con una gradazione da uno a tre delfini) ai servizi turistici (ricezione, ristorazione, intermediazione) che si contraddistinguono per l’impegno in termini di sostenibilità ambientale. L’assegnazione dipenderà dalla persistenza di alcuni requisiti, relativi soprattutto alla gestione sostenibile delle acque, all’efficienza energetica, all’uso delle fonti energetiche rinnovabili e alla mobilità sostenibile, ed anche all’impiego di sistemi per la riduzione dell’inquinamento atmosferico e acustico e per la gestione sostenibile dei rifiuti.

(Fonte Focal Point Ipcc per l’Italia)