La sostenibilità energetica per i giovani ingegneri

395

Un percorso didattico, seguito da uno stage per conoscere le nuove tecnologie energetiche rispettose dell’ambiente

Energethica, con la collaborazione attiva dell’Osservatorio del mediterraneo e l’Università di Palermo dipartimento Dieet (dipartimento di Ingegneria elettrica, elettronica e delle telecomunicazioni), continua a giocare un ruolo importante per collegare il mondo della Scienza con quello delle imprese: è stato infatti elaborato un progetto per un nuovo master in «Sistemi e tecnologie per l’efficienza energetica» di 650 ore di durata complessiva, divise in 500 ore di lezioni frontali e 150 ore di stage e con 60 crediti formativi riconosciuti, presso l’Università di Palermo Dipartimento Dieet.

Le 500 ore di lezioni frontali verranno effettuate per tre giorni alla settimana (durata sessione giornaliera: 6 ore).

Lo stage di 150 ore, suddivise in 6 ore giornaliere in 25 giorni, verranno svolte presso le aziende del settore che si occupano di progettazione di impianti di generazione energia rinnovabile o risparmio energetico, produzione di componenti e loro messa a punto, domotica, e altri settori coinvolti.

I primi stage sono previsti per Novembre/Dicembre 2010 o poi di nuovo a fine 2011.
Sull’azienda non graverà alcun onere finanziario al di fuori dell’accoglimento dello stagista.

Nel progetto iniziale sono già inseriti ed erogati i costi di vitto ed alloggio; un’eventuale retribuzione è a discrezione dell’azienda.

La collaborazione con le aziende è considerata da Energethica come «un’occasione unica per l’azienda in quanto permette di:

– collaborare in un progetto di formazione universitaria superiore con il conseguente vantaggio d’immagine;
– avere a disposizione per un mese un ingegnere con master senza costi;

– valutare persone per un eventuale futuro inserimento senza sostenere costi».

I temi chiave del master saranno:

– Alfabetizzazione energetica;

– Normativa energetica e ambientale;

– 2010-2020 le nuove frontiere tecnologiche ed economiche nelle rinnovabili;

– I grandi progetti sulle rinnovabili nel bacino del mediterraneo (scenari geo-politici e il ruolo dell?Italia);

– Strumenti di finanziamento: Business plan, Project financing Risk Management;

– Certificati bianchi, verdi, carbon credit (contabilizzazione e certifi cazione);

– Efficienza energetica negli edifici: domotica, Smart grid;

– Efficienza energetica nella pubblica amministrazione: Tecniche e metodi per il monitoraggio energetico ed ambientale; Project management e gestione dei gruppi

– Comunicazione e divulgazione delle strategie .

Info

(Fonte Energethica)