Agricoltura – Un aumento nella produzione del 4,6%

280
mais agricoltura

Oggi è stata pubblicata la XXII edizione de «L’Agricoltura Italiana Conta 2009». Uno strumento informativo agile e di facile consultazione per tutti gli operatori del sistema agricolo e alimentare italiano

È uscito oggi la XXII edizione de «L’Agricoltura Italiana Conta 2009», curato dall’Inea. La pubblicazione, presentata dal ministro dell’Agricoltura Luca Zaia, costituisce uno strumento informativo agile e di facile consultazione per tutti gli operatori del sistema agricolo e alimentare italiano.

Nonostante le difficoltà incontrate dall’economia sul piano comunitario e internazionale, il settore agricolo riesce a mantenere una sua capacità produttiva con un +4,6% di incremento della produzione agricola e un saldo della bilancia commerciale dell’agroalimentare registrando un +12,4%. Emergono anche, ovviamente, dalla lettura della pubblicazione dell’Inea, le non poche sfide con le quali dovranno misurarsi le aziende agricole sottoposte ad una forte sollecitazione dovuta all’aumento dei prezzi dei concimi, dell’energia, delle sementi e dei mangimi, oltre alle accresciute problematicità nell’accesso al credito e di fronte alle forti modificazioni dei mercati internazionali.

Sull’edizione del 2009, diversamente da quanto accadeva nel passato, oltre alle puntuali informazioni sullo stato dell’agroalimentare italiano l’Inea pubblica un’interessantissima analisi sulla struttura del sistema delle aziende agricole italiane secondo i dati Istat, dedicando un’altra sezione alla redditività delle imprese e delle aziende agricole, rilevata attraverso la capillare attività della Rica. Inoltre è apparso interessante quest’anno considerare con più attenzione il fenomeno della vendita diretta dei prodotti, oltre che un’attenzione più specifica al ruolo dell’agricoltura sul presente e sul futuro, relativamente ai processi in atto di inquinamento atmosferico. La pubblicazione appare, quindi, nella sua veste rinnovata e moderna, un’utile guida ed un’analisi approfondita per la conoscenza e la riflessione sull’agricoltura italiana.

(Fonte Inea)