Premio per una tesi tra innovazione e applicazione

250

Il tema su cui dovrà vertere è «La Indoor Environmental Quality e la sostenibilità ambientale». Le candidature dovranno essere presentate all’Anea entro e non oltre lunedì 28 febbraio

Il Premio di laurea EnergyMed, giunto alla sua IV edizione, è destinato alla migliore tesi di laurea, discussa tra il 2009 e il 2010, delle Facoltà di Ingegneria e di Architettura ed è intitolato al prof. «Nino Alfano», Ordinario di Fisica Tecnica all’Università Federico II di Napoli nonché primo Presidente del Comitato Tecnico Scientifico dell’Anea (Agenzia napoletana energia ambiente).
«La Indoor Environmental Quality e la sostenibilità ambientale» è il tema su cui dovranno vertere le tesi di laurea specialistiche, del nuovo e del vecchio ordinamento universitario, candidate all’assegnazione del riconoscimento di ? 2.000.
I criteri di valutazione faranno riferimento all’innovatività e all’applicabilità industriale dei risultati ottenuti e alla validità dell’approccio adottato.

Le candidature dovranno essere presentate a mezzo plico raccomandata A/R all’Anea entro e non oltre lunedì 28 febbraio 2011.
Il Premio di Laurea verrà consegnato al vincitore nel corso di EnergyMed, che si svolgerà da 14 al 16 aprile 2011, un’occasione per rafforzare il dialogo tra ricerca e impresa.

Scarica il bando