La «Poesia della natura» in 54 acquerelli

85
acquerello di carlandi

La mostra resterà aperta fino al 3 luglio

Se amate gli acquerelli, non perdetevi la mostra «Poesia della natura» da poco inaugurata al Museo di Roma, nella sede di Palazzo Braschi. Fino al 3 luglio prossimo, esposte 54 opere del pittore romano Onorato Carlandi. Due le sezioni in cui si articola il percorso espositivo, una dedicata alla campagna britannica e l’altra a vedute romane e italiane in genere.

L’osservazione della natura, soprattutto di scene campestri e paesaggi rurali, è al centro degli acquerelli di Carlandi, che riserva un occhio particolarmente attento all’agro romano, con le sue strade consolari punteggiate di rovine e ville imperiali (non a caso, l’artista fu uno dei fondatori del gruppo dei «XXV della campagna romana», di cui divenne l’esponente più rappresentativo).

Le opere esposte appartengono alle collezioni della Galleria comunale d’arte moderna di Roma e comprendono anche un dipinto e una scultura. Un tuffo nel passato, uno sguardo al cuore di un’Italia che non è più (purtroppo).

Poesia della natura
Fino al 3 luglio 2011.

Museo di Roma, Palazzo Braschi.

Orari
Martedì – domenica, ore 9 – 19.
Chiuso il lunedì (e il 1° maggio)

Altre informazioni qui.

(Dal Blog di Silvana Santo)