Una scoperta che deriva da un progetto biennale di ricerca

73

Le «Nanospugne funzionalizzate», sono il risultato di un progetto biennale di ricerca e sviluppo, promosso e coordinato dalla società Sea Marconi (Team: Vander Tumiatti e Carlo Maria Roggero) e basato sulle sue conoscenze e capacità tecnologiche nel settore dell'energia e ambiente e più specificatamente sulle Nsp. Il progetto si è avvalso della collaborazione della facoltà […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.