Naturale e artificiale: il buono, il brutto e il falso

344
Trattamento 58 PCatino
foto di Pina Catino

Tutto ciò che mangiamo è il frutto di un'attività di selezione naturale che l'uomo impone in modo abbastanza artificiale da qualche migliaio di anni alla natura Esiste la parola «naturale». Esiste la parola «artificiale». Naturale è buono, artificiale è cattivo; questo è ciò che pensiamo. È vero? Se poi siamo incerti, di fatto il problema […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.