Earth Hour contro i cambiamenti climatici

    149

    In Italia domani, tantissime saranno le città a celebrare Earth Hour con eventi di piazza e con lo spegnimento alle 20,30 di importanti monumenti del nostro Paese

    Earth Hour è la grande mobilitazione globale del Wwf che, partendo dal gesto simbolico di spegnere le luci per un’ora, coinvolge cittadini, istituzioni e imprese in azioni concrete per dare al mondo un futuro sostenibile e vincere la sfida del cambiamento climatico.

    Dalla prima edizione del 2007, che ha coinvolto la sola città di Sidney, la mobilitazione si è poi estesa in ogni singolo angolo del Pianeta, lasciando al buio piazze, strade e monumenti simbolo come il Colosseo, Piazza Navona, il Cristo Redentore di Rio, la Torre Eiffel, il Ponte sul Bosforo e tanti altri luoghi d’interesse, per manifestare insieme contro i cambiamenti climatici.

    Ad esempio, a Roma alle 20,30 si spegnerà la facciata e la Cupola di San Pietro, a Milano il Palazzo Marino, il Castello Sforzesco, il Palazzo di Lombardia (per la prima volta), a Bari il Teatro Margherita.

    Se si vuole organizzare l’evento nella propria città e lo si vuole segnalare, si può scrivere a eventi@wwf.it  oppure cliccare direttamente sul form adesioni.
    Tutti gli eventi in Italia sono consultabili on line

    Tutti gli spegnimenti in Italia si realizzeranno così

    In definitiva, Earth Hour un piccolo gesto per sostenere una grande sfida che renda possibile un futuro sostenibile del nostro Pianeta contro i cambiamenti climatici.