Giampiero Sammuri, rieletto presidente di Federparchi

174

«Orgoglioso e onorato di essere stato eletto per la terza volta Presidente nazionale di Federparchi. È un momento storico di grande importanza per il mondo dei parchi. Nei territori dove l’Italia è protettta, non solo è custodito un patrimonio naturalistico di inestimabile valore, ma l’identità stessa del nostro Paese e anche un asset strategico per rilanciare la nostra economia e creare occupazione nel segno del turismo di qualità, dell’agricoltura legata alle produzioni cicliche, della cultura e delle tradizioni. Concentrerò il mio impegno in questo nuovo mandato, per rafforzare questa missione creando anche nuove alleanze con mondi diversi da quello dei parchi, per apportare nuove idee e nuova linfa vitale».
È quanto afferma Giampiero Sammuri, neorieletto presidente di Federparchi, al termine dell’VIII Congresso nazionale appena conclusosi a Trezzo sull’Adda.