Quale visione per i campi

208

Avere in mente e nel cuore un’agricoltura migliore (e quindi più sostenibile) significa partire dal cuore e giungere al cervello: amore e dedizione servono ma da sole non bastano. Occorrerà più tecnica e più scienza, più capacità economica e più politica. Occorrerà rimettere al centro del tavolo il terreno che utilizziamo per procurarci cibo e […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.