Etna, la mappa delle zone più pericolose

1825
Ricercatori Ingv a lavoro

La ricerca dell’Ingv per la mappa delle faglie dell’Etna. L’attività di ricerca e monitoraggio dell’Istituto fondamentale per la mappatura statica ed interattiva delle «microzone omogenee» delle faglie attivate con il […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.