GLI ULTIMI NUMERI DEL TRIMESTRALE

 

In ogni numero monotematico approcciamo varie discipline ambientali tracciando un percorso fra notizie, riflessioni e ricerche perché l’ecologia non ha compartimenti stagni. Come la vita nel suo meraviglioso divenire.

Ma è odio aperto verso i boschi

Un «conflitto» atavico e mai sanato Ora abbiamo un Pianeta dove la copertura forestale ha andamenti diversi nelle varie zone. In occidente è in aumento...

I boschi e le foreste non sono un insieme di pezzi...

«Penso che la maggior parte dei boschi e delle foreste versano in uno stato pietoso, con biodiversità ridotte al minimo e con ecosistemi gravemente...

Il bosco vittima della nostra stupidità

Ovunque incendi e tagli insensati Come ha ricordato l’Onu, è urgente davvero proteggere entro tempi brevi il 30% del Pianeta, si salverebbe il 23% degli...

Progetto made in Italy contro asteroidi pericolosi

Niente allarmismi. In questo periodo ne abbiamo già sin troppi. Certo è che l'asteroide gigantesco, grande quanto un piccolo isolotto, che in questi giorni...

«Rinforzi» dallo spazio contro il Covid-19

Un bando per promuovere tecnologie spaziali. Il bando è stato proposto dall’Agenzia spaziale italiana (Asi), in accordo con l’Agenzia spaziale europea (Esa), il ministro...
corallo sbiancato gp

Ancora uno sbiancamento della barriera corallina

È il terzo in cinque anni, in Australia, dopo quello del 2016 e del 2017, a causa delle temperature elevate dell’oceano che si stanno...
Copertina Quercia

L’Inganno del petrolio. Nostalgia del futuro

Due libri in uno, è questo l'omaggio che Piero Quercia ha voluto fare al padre, Italo Federico, con il quale quasi 40 anni fa...
Perrini-Incontri

Incontri casuali e comunicativi

Angelo Perrini, Raffaella Del Giudice (a cura di). Spesso la comunione di visione delle cose della vita offre occasioni di incontri, come questa bellissima...

Australia. L’enciclopedia della vita

Un altro lavoro fotografico di Roberto Cazzolla Gatti. Obiettivo puntato sull'Australia. «L'arido deserto che ne copre la maggior parte delle terre emerse porterebbe a...