Otto specie di pesci d’acqua dolce italiani a rischio

    220
    pesci acquario

    La denuncial Piano d’Azione generale per la conservazione dei pesci d’acqua dolce italiani, curato dall’ esperto Sergio Zerunian per conto del ministero dell’Ambiente e tutela del territorio e INFS (Istituto Nazionale Fauna Selvatica)

    Sono ben 31 le specie di pesci delle acque interne su 48 ad essere minacciate, rientrando nelle tre categorie di rischio dell’IUCN (Unione Mondiale della Conservazione). Tra questi ci sono sei specie endemiche e sei subendemiche, che cioè vivono solo o quasi solo in Italia. Le cause sono soprattutto le alterazioni degli habitat e l’introduzione di specie aliene. La denuncia è contenuta nel Piano d’Azione generale per la conservazione dei pesci d’acqua dolce italiani, curato dall’ esperto Sergio Zerunian per conto del ministero dell’Ambiente e tutela del territorio e INFS (Istituto Nazionale Fauna Selvatica).
    Secondo lo studio, sono otto le