Editoriale

352
Al di là del bene e del male Anno II - N. 7 - Settembre 1999 foto di Pina Catino

Amore e morte, non si può vivere se prima non si muore. Per il seme è così. Un atto d'amore o di passione genera vita e morte nello stesso tempo: nella nuova creatura sono già programmati la vita e la morte. È nel Dna che forse c'è il comando che chiude l'esistenza delle cellule e […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.