La vista della legge

207
Vedere per non credere
Vedere per non credere Anno IV - N. 13 - Marzo 2001 foto di Pina Catino

La bellezza del nostro paesaggio, dopo i tanti interventi sregolati cui esso è stato sottoposto negli ultimi decenni, è ormai fragile. Tenere le distanze significa, ad un tempo, rispettarlo e conservare il punto di vista prospettico proprio di ciascuno di noi ( Giudice della Corte di Cassazione ) Può apparire singolare la capacità del diritto […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.