Precauzione, protezione e prevenzione non sono optional

216

I piani di emergenza in caso di incidenti sono depositati, per motivi di ordine pubblico, per non spaventare la gente, presso le prefetture e hanno una minima circolazione esterna, il che è un inconveniente perché il successo della difesa dai rischi presuppone invece proprio il massimo di conoscenza. Se le procedure scattano soltanto quando l'incidente […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.