Editoriale

269
Il circo dell'Economia Anno XI - N. 44 - Dicembre 2008

L'economia è la molla del progresso, della ricerca, del benessere, dell'amore e dell'odio. L'economia ha costruito e distrutto civiltà e culture. La vita stessa, sin nelle sue più profonde espressioni, è economia. Il nostro stesso corpo è una macchina economica. L'economia per esprimersi deve relazionarsi con tutto, dipende da tutto e non può fare a […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.