Alimentazione e patologia alimentare darwiniana

185
cibo salumi

di G. Ballarini, edizione Mattioli

Pagine: 302 | Costo ?: 25.00

L’autore, professore presso l’Università degli studi di Parma e honoris causa presso l’Università di Atene, pone al centro della sua trattazione il tema dell’alimentazione usando un linguaggio semplice che permette anche ai profani in materia medica di potersi avvicinare ad un argomento che interessa la totalità della popolazione.
L’alimentazione darwiniana, recuperando la natura biologica dell’alimentazione umana, è il nuovo paradigma necessario per il controllo delle moderne e dilaganti malattie alimentari, che non sono solo dovute agli alimenti, ma anche a come questi sono usati in cucina.
Le neo-biotecnologie applicate agli alimenti, prosecuzione delle vetero biotecnologie iniziate ottomila o forse diecimila anni fa, oggi assumono prospettive nuove. La cucina, strettamente correlata all’agricoltura ed all’allevamento, è qui esaminata nella prospettiva dell’evoluzione culturale, che l’uomo ha sovrapposto all’evoluzione biologica.

(Fonte Mattioli Editore)