Greenpeace: fermare i cambiamenti climatici agendo ora

74

Greenpeace chiede ai governi riuniti a Nairobi per la Conferenza delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico di agire subito. «Le generazioni future non ci perdoneranno ritardi. Gli impatti più significativi del cambiamento climatico possono ancora essere evitati, ma solo se i governi agiscono ora. Nei prossimi 10-15 anni si chiuderanno le possibilità di intervenire e […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.