I progetti Prusst

129

I Prusst sono i nuovi «Programmi di Riqualificazione Urbana e di Sviluppo Sostenibile del Territorio» promossi dal ministero dei Lavori Pubblici con l’obiettivo di realizzare interventi orientati all’ampliamento e alla riqualificazione delle infrastrutture, del tessuto economico-produttivo-occupazionale, al recupero e alla riqualificazione dell’ambiente, dei tessuti urbani e sociali degli ambiti territoriali interessati.
Prevede la partecipazione del privato sia per opere di iniziativa privata, sia per opere pubbliche o di interesse pubblico.

I fondamentali obiettivi dei Prusst sono:

– la realizzazione, l’adeguamento e il completamento di attrezzature sia a rete che puntuali, di livello territoriale e urbano, in grado di promuovere e di orientare occasioni di sviluppo sostenibile sotto il profilo economico, ambientale e sociale e garantendo l’aumento di benessere della collettività;
– la realizzazione di un sistema integrato di attività finalizzate all’ampliamento e alla realizzazione di insediamenti industriali, commerciali e artigianali, alla promozione turistico-ricettiva e alla riqualificazione di zone urbane centrali e periferiche interessate da fenomeni di degrado.

I finanziamenti provengono dal ministero dei Lavori Pubblici, Direzione generale del Coordinamento Territoriale (Dicoter), e sono finalizzati prioritariamente alla definizione della fattibilità del programma.
Per il finanziamento non attinge solo ai finanziamenti statali, ma anche ai fondi strutturali, alla Bei, ai coofinanziamenti pubblico/privato.
Il Prusst prevede la partecipazione del privato sia per opere di iniziativa privata, sia per opere pubbliche o di interesse pubblico.