Il giardino dei sapori

132

di Mario Vietti, edizione Calderini

Pagine: 190 | Costo ?: 27.50

L’uomo e l’albero: un binomio indissolubile fin dagli albori della civiltà. L’albero ha accompagnato e accompagna l’uomo in ogni momento della sua esistenza. E in particolar modo l’albero da frutto.
Chi di noi, avendo un terrazzo, un orticello, un pezzetto di terra non ha piantato un alberello di limoni o di kumquat o altro? Ecco perché è utile sapere, in modo corretto, cosa piantare, quando e come per avere risultati soddisfacenti, perché, in fondo, occuparsi di alberi fruttiferi, scegliere le specie più adatte al proprio giardino non è così semplice.
A tale scopo «Il Giardino dei sapori» di Mario Vietti, agronomo-paesaggista, è uno strumento utile e di facile consultazione, ricco di consigli e di illustrazioni che accompagnano le varie specie di piante dalla A alla Z, nel vero senso della parola. Infatti molte sono le specie scelte e analizzate in ordine alfabetico.
L’autore non manca di parlare degli attrezzi, delle malattie che colpiscono le piante e, a volte, dell’uso che se ne fa in cucina. In chiusura del libro, scritto in forma semplice e scorrevole, troviamo una scheda riassuntiva sulle piante aromatiche e da frutto e alcuni capitoli utili (uso dei materiali e piante più adatte) a tutti coloro che vogliono progettare o rendere più bello il proprio giardino. (L. G.)