In conflitto con l’uniformità produttiva

77

Ma verso quale futuro stiamo andando? Questa, un tempo, era una domanda che apriva a consistenti speranze: oggi è, invece, fonte di preoccupanti ansie. La «diversità» è un fenomeno naturale ed essenziale del nostro mondo: negare una qualsiasi «diversità» e imporre, anche ad una sola di esse, una uniformità, può distruggere un equilibrio, può interrompere […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.