Intrappolati nella «macroeconomia»

32

Non possiamo, qui, non ricordare che, in un recente passato, noi stessi avevamo ben sperato nelle «diversità»: guardavamo con interesse ed entusiasmo al fenomeno del melting pot e avevamo fiducia che un futuro migliore, proprio per le «diversità» che poteva esprimere, sarebbe stato possibile. Invece oggi sono in molti a parlare, in termini dispregiativi, di […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.