La conservazione ecoregionale in Italia: 45 scrigni di biodiversità

74

Quarantacinque aree prioritarie individuate dal Wwf, 45 scrigni di diversità biologica che l'Italia possiede: messe in salvo queste l'Italia sarà in grado di raggiungere gli obiettivi del 2010 fissati dalla Convenzione sulla Diversità Biologica di Rio de Janeiro (Cbd). Dal Monte Beigua in Liguria alle Foreste del Casentino in Toscana, dal Gargano in Puglia al […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.