La febbre del Pianeta

91

La temperatura in Italia è aumentata quattro volte di più che nel resto del mondo, ha ricordato il ministro Pecoraro Scanio.
«Già ora la temperatura in Italia è aumentata quattro volte più rispetto al resto del mondo già ora le piogge diminuiscono, del 5% nell’ultimo secolo, gli episodi di siccità si moltiplicano, la desertificazione sta diventando un problema non solo per il Sud ma per la Pianura Padana. I nostri ghiacciai hanno perso metà del volume, e un chilometro su tre delle nostre coste basse è in arretramento. Il Po, come tutti i fiumi italiani, sta subendo riduzioni progressive delle portate medie mentre aumenta la variabilità tra piene e secche».