Le regioni a rischio

62

Infatti anche l'Italia non è affatto immune. A confermare quanto la situazione stia degenerando il rapporto dell'Inea (Istituto nazionale di economia agraria), intitolato: «Atlante nazionale delle aree a rischio desertificazione» che nella sintesi dello studio riferisce che il 51,8% del territorio italiano, è stato considerato potenzialmente a rischio, in particolare la totalità di Sicilia, Sardegna, […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.