Piante senza terreno e previsioni di terremoto

119

«Germinelli - ci ha detto Vittori prima del lancio - prende il nome da una ricerca dell'Università della Tuscia di Viterbo, che punta a far germogliare semi senza terreno in condizioni di microgravità. Lo scopo è creare alternative alimentari da utilizzare sia nello spazio sia sulla Terra in situazioni estreme od ostili. Collegato a questo […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.