Pierre Teilhard de Chardin: La vita e l’opera in breve

101

Nasce a Sarcenat (Alvernia) nel 1881. Muore (nel giorno in cui aveva deciso di morire, il giorno di Pasqua) a New York nel 1955. Scienziato (paleontologo e geologo), filosofo e teologo francese. Entrò nella Compagnia di Gesù nel 1899. Ampliò il campo della sua ricerca scientifica al dibattito cosmologico e teologico e ciò lo rese inviso agli ambienti ufficiali della chiesa cattolica. Tra le sue meritano di essere menzionate: Il fenomeno umano Queriniana 2001, L’ambiente divino Saggio di vita interiore – Queriniana 2003, Il cuore della materia – Queriniana 1998, Le direzioni del futuro ? SEI 1996 e inoltre tra le ultime edite: Sulla felicità – Queriniana 2004 e Verso la convergenza. L’attivazione dell’energia nell’umanità – Il Segno dei Gabrielli 2004.