Studi popolazionali

120

( Perfezionanda in Diritti Umani, Scuola Superiore Sant'Anna, Pisa, chiara.certoma@sssup.it ) Già nel 1877 Karl Mőbius, nei suoi studi sulle ostriche, definisce biocenosi la comunità nella quale la somma delle specie e degli individui, essendo reciprocamente limitata e selezionata dalle condizioni esterne di vita, ha, attraverso successive riproduzioni, continuato ad occupare un determinato territorio, detto […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.