Fedele alla Chiesa e a se stesso

81

Teilhard rimane sostanzialmente fedele alla Chiesa, ma anche fedele a se stesso: non può rinunciare a «vedere» ciò che ha «visto». Ha avuto cioè delle grandi intuizioni, che tranquillamente, senza rivoluzioni né provocazioni, ha continuato a trasmettere durante la sua vita nel poco spazio di libertà che gli è stato concesso, con i pochi mezzi […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.