Perché coniugare conservazione e innovazione

239
Tombolo 48 PCatino
foto di Pina Catino

Oggi scopriamo che la natura non è un bene inesauribile e neanche gratuito per la verità: preservarlo nella sua integrità ha un costo in termini meramente economici nemmeno tanto irrisorio Conservazione ed innovazione: ormai un binomio i cui due elementi non risultano più in netto contrasto, un'antitesi l'uno dell'altro.Quello che difatti si tenta di fare […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.