Giunti Editore risponde

208

Qui seguito la risposta di Giunti Editore alla polemica di Greenpeace sollevata ieri al Salone del Libro di Torino

In merito alla polemica sollevata al Salone del Libro di Tornino da Greenpeace si precisa che i libri esaminati nel rapporto della ONG intitolati I tre porcellini (Dami Editore) e Le Macchine (Giunti Kids) sono stati prodotti nel secondo semestre del 2010, e i titoli Cenerentola (Dami Editore) e La Foresta (Giunti Kids) sono stati prodotti nel primo semestre dello stesso anno.

Nel 2011 Giunti Editore ha provveduto a consolidare il processo di certificazione della sua intera produzione editoriale all’insegna della sostenibilità ambientale, infatti, a novembre 2011, con Giunti Industrie Grafiche (il Polo grafico integrato del gruppo editoriale) ha ottenuto la certificazione PEFC – Programme for the Endorsement of Forest Certification – sistema di attestazione di gestione forestale sostenibile per la stampa e la confezione di prodotti editoriali e commerciali. Un riconoscimento che è andato ad aggiungersi alla certificazione FSC – Forest Stewardship Council – a garanzia di prodotti eco-compatibili.

Giunti Editore, in linea con la preoccupazioni espresse da Greenpeace, tramite queste certificazioni conferma il suo impegno a favore di processi produttivi ecologici e di un’economia eticamente responsabile.