Ambiente e natura per piccoli esploratori

    198

    Anche attività con attenzione al riciclo e sulla composizione dei prodotti. Lezioni con la Lim e approfondimenti su piante e animali alla settima edizione di Fantacity

    Ci sarà spazio per l’avventura e per la scoperta dei segreti della natura nella settima edizione di Fantacity, evento che coinvolge bambini e ragazzi con iniziative di carattere artistico, ludico, didattico e culturale, a Perugia da venerdì 19 a domenica 21 aprile.
    Il centro storico della città, palcoscenico della manifestazione con i suoi tanti luoghi, tra piazza Italia e la Rocca Paolina, si colorerà di verde per accogliere i tanti piccoli curiosi «esploratori» che prenderanno parte alla tre giorni.
    Tra gli eventi dedicati ai più piccoli, nel cartellone Kids, sulle tematiche di natura e ambiente, ci saranno le lezioni per conoscere curiosità su piante e animali, tenute dal Corpo Forestale dello Stato, tutti i giorni dalle 9 alle 18 con più appuntamenti.
    Ha scelto linguaggi multimediali, invece, TTEdu, nei laboratori che si terranno nei tre giorni, alle 12, e per i quali verrà utilizzata la Lavagna interattiva multimediale. E per parlare di ornitologia l’incontro, con Laura Cucchia, è, durante La natura in citta, tutti i giorni alle 18. L’allestimento dell’«Activo Camp», in piazza Italia, diventa, invece, il luogo privilegiato per osservare dal vivo le aquile reali e subirne il fascino, grazie anche al supporto degli esperti dell’Activo Park, parco avventura organizzatore dello spazio.

    Ma non solo natura e scienza durante Fantacity perché un’attenzione particolare sarà anche rivolta alle tematiche del riciclo e della composizione di prodotti. Tra gli appuntamenti, infatti, «Gli occhiali magici» di Linda Rebecchini che insegnerà ai più piccoli come costruire giocattoli con materiali di recupero, reinventando gli oggetti, per apprezzarne al meglio il valore e la storia. Gli incontri saranno ripetuti nel corso della giornata dalle 9 alle 18. «Il magico intruglio», laboratorio per la creazione di creme cosmetiche con ingredienti naturali, curato da Matteo Lenelli e Claudia Giella, indicherà, invece, attraverso la pratica, un nuovo modo di concepire i prodotti presenti nelle case di ogni famiglia. Conoscere le giuste dosi di cremosi composti per nutrire la pelle diventerà così un metodo per aprirsi a uno stile di vita sano ed ecocompatibile.
    Il laboratorio prenderà il via, la mattina, alle 9, alle 10,30 e alle 12, mentre il pomeriggio, alle 15, alle 16,30 e alle 18.