A Camerino Summer School che parla di ambiente

    153
    classe scuola aula banchi

    I soggetti coinvolti nel progetto mirano a costituire un polo di riferimento per gli insegnanti di scienze della Terra, con i quali collaborare con attività di formazione, produzione di risorse didattiche, e al contempo con la realizzazione di una rete di condivisione e di sperimentazione reciproca, in un’ottica di sinergia permanente tra scuola, musei e università

    La sezione di geologia della scuola di scienze e tecnologie dell’Università degli studi di Camerino ha istituito un gruppo di lavoro, Unicamearth, sulla didattica delle scienze della Terra, volto a supportare i docenti della scuola di ogni ordine e grado, anche alla luce dei cambiamenti previsti dalla riforma della scuola secondaria superiore.
    Il gruppo, di studio e ricerca, al momento unico in Italia, è composto da docenti delle scuole superiori, attualmente dottorandi in Scienze della Terra presso l’Università di Camerino, da docenti Unicam e dal personale tecnico del museo di scienze naturali di Camerino.
    Lo scopo del gruppo, nei prossimi tre anni, è quello di produrre e sperimentare nuove attività nell’ambito delle scienze della Terra con un approccio didattico basato sulla ricerca Inquiry Based Science Education (Ibse), secondo le raccomandazioni del Rapporto Rocard della Commissione europea (2007).
    I soggetti coinvolti nel progetto mirano a costituire un polo di riferimento per gli insegnanti di scienze della Terra, con i quali collaborare con attività di formazione, produzione di risorse didattiche, e al contempo con la realizzazione di una rete di condivisione e di sperimentazione reciproca, in un’ottica di sinergia permanente tra scuola, musei e università.
    In particolare i progetti di ricerca dei dottorandi si focalizzeranno sul rapporto tra scuola e mondo della ricerca, sulla cooperazione con gli insegnanti per favorire la diffusione del metodo Ibse e sull’interazione tra scuola, museo e università.
    Come servizio per la scuola e il territorio, il gruppo Unicamearth organizzerà workshop, seminari, giornate tematiche, percorsi museali dedicati ed escursioni didattiche. Produrrà, inoltre, strumenti didattici laboratoriali, con impostazione hands on, sul modello di Les mains à la pate, con particolare attenzione allo sviluppo in verticale del curricolo.
    Per maggiori informazioni.