Un giornale d’Istituto che si fa voce del territorio

    774
    la voce valsinni

    Basta scorrere i titoli del giornale della scuola media «Isabella Morra» per cogliere un filo ininterrotto fra l’insegnamento puro della poetessa di Valsinni (Matera) e i giovanissimi contemporanei

    Oggi pomeriggio, alle ore 17, a Valsinni (MT), presso la scuola media «Isabella Morra», gli alunni, gli insegnanti, e la Dirigente Scolastica, Prof.ssa Sabina Tartaglia, presentano il Giornale d’Istituto «La Voce di Isabella».

    Il lavoro svolto è il risultato di studi, ricerche, interviste, riflessioni, approfondimenti, che gli alunni, gli insegnanti, la scuola, con «La Voce di Isabella», nome già di per sé fortemente evocativo, portano all’attenzione delle comunità locali e del territorio.

    Dalla rassegna dei titoli si scoprono temi attuali e di grande interesse: «Una nube nera sulla nostra testa» con riferimento all’Ilva di Taranto; «150 milioni di bambini, tra i 5 e i 14 anni, lavorano», evidenziando una piaga che affligge il mondo, mentre «Gli unici strumenti di lavoro che un bambino dovrebbe impugnare sono penne e matite»; «Fake news: l’inganno come esperimento sociale» per mettere in guardia dalle false notizie; «Immigrazione, diversità e integrazione», portando come esempio la minoranza etnico-linguistica arbëreshe di San Paolo Albanese; «Isabella is green, il futuro lo costruiamo noi» per mettere in luce una iniziativa della scuola per combattere il cambiamento climatico.

    Il giornale completa le sue pagine informative con ricette di cibo tradizionali e con una intervista post partita «a bordo campo».

    È un giornale scolastico che va letto subito. Questo il link.

    R. V. G.