8 marzo, Putin alle donne: “Obiettivo più importante è maternità”

114
Tempo di lettura: < 1 minuto

(Adnkronos) –
La maternità è "un obiettivo straordinario per una donna". Lo ha affermato il Presidente russo Vladimir Putin in un breve messaggio diffuso in occasione della Giornata internazionale delle donne, confermando il contenuto del discorso sullo stato dell'Unione che aveva tenuto il mese scorso di fronte all'Assemblea della Federazione. Un intervento in cui il Presidente russo aveva sottolineato ancora una volta l'importanza di invertire il declino demografico del Paese e annunciato altri programmi di sostegno per le famiglie con più figli. E includendo – questa la novità – la promozione delle nascite nel discorso politico in difesa dei valori tradizionali, cardine della politica interna della Russia del suo prossimo quinto mandato al Cremlino insieme all'economia di guerra.  "Care donne, siamo in grado di trasformare il mondo grazie alla vostra bellezza, alla vostra saggezza e alla vostra generosità, ma soprattutto grazie al dono più importante che la natura vi ha dato, la possibilità di mettere al mondo un figlio", ha affermato Putin nel video messaggio di tre minuti registrato dalla sua residenza di Novo Ogarevo. "La cosa più importante per ogni donna, indipendentemente dalla carriera che sceglie e da quali obiettivi riesce a raggiungere, è la famiglia, prendersi cura senza risparmio dei figli", ha aggiunto il Presidente russo, ricordando che il 2024 è stato dichiarato "anno della famiglia". E la maternità è la ragione essenziale per mettere su famiglia, ha sottolineato.  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)