Fuoco: creazione e distruzione

279
Scintille di vita Anno I - N. 4 - Dicembre 1998

Parlare del fuoco, di questa anomalia che non è cosa accanto alle cose, ma trasforma e distrugge, che consuma e non si consuma, che non c'è ma può sorgere in qualunque momento, ci riconduce inevitabilmente al suo essere elemento ma anche al suo essere metafora delle forze che legano le cose, le fanno e le […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.