Una legge per il fuoco che uccide l’ambiente

281
Scintille di vita Anno I - N. 4 - Dicembre 1998

L'incolumità pubblica viene intesa come vita, integrità fisica, salute delle persone e il danno o il pericolo delle cose non conta se non indirettamente, in quanto possa derivarne un rischio a carico di esseri umani. Si è separato il danno alla persona da quello all'ambiente in cui essa vive ( Giudice della Corte di Cassazione […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.