Salviamo gli alberi

222

«Qualsiasi stupido è capace di distruggere gli alberi», affermava già oltre un secolo fa John Muir, pioniere americano della conservazione della natura. Troppo pochi uomini hanno invece il cuore di salvarli, l'intelligenza di custodirli e la dedizione di piantarli Innumerevoli appelli, poesie, preghiere e racconti celebrano e decantano il valore degli alberi, ma purtroppo ciò […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.