Il freddo fa bene al cervello

286

Circa il 50% dei pazienti infartuati si sono ripresi da arresti cardiaci protratti mediamente per una ventina di minuti, senza gravi deficit neurologici o altre complicanze Tutti gli eventi biologici, dalle reazioni chimiche energetiche nella cellula alla sintesi delle proteine corporee, dipendono dalla temperatura (cfr. V.G. n°18). Il freddo ha la capacità di rallentare quasi […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.