Certificati verdi – Accordo fra Aper e Ref

161
burocrazia carte faldoni pratiche

Definite sinergie per l’implementazione e lo sviluppo degli obiettivi e delle attività dell’Osservatorio Aper sul mercato dei certificati verdi, al fine di introdurre contenuti di scenario sul mercato dei prezzi energetici ed elementi di maggior prevedibilità, certezza e trasparenza

Maggiore prevedibilità, certezza e trasparenza sui fondamentali quali-quantitativi del mercato italiano dei certificati verdi, il principale strumento di incentivazione della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili attualmente previsto dalla normativa.
Questo l’obiettivo della collaborazione avviata nel mese di giugno tra Aper e Ref.

Un accordo, quello tra i due enti sancito da uno specifico protocollo d’intesa siglato in questi ultimi giorni, che definisce utili sinergie per l’implementazione e lo sviluppo degli obiettivi e delle attività dell’Osservatorio Aper sul mercato dei certificati verdi, al fine di introdurre contenuti di scenario sul mercato dei prezzi energetici ed elementi di