Val di Susa – Con l’amianto e l’uranio non si scherza

345
amianto minerale

Walter Ganapini, presidente di Greenpeace Italia e membro onorario del comitato scientifico dell’Agenzia Europea per l’ambiente, invita l’esponente «verde» della Regione Rhônes Alpes a un pubblico confronto in Val di Susa

«Invito l’esponente ?verde? della Regione Rhônes Alpes a un pubblico confronto in Val di Susa, anche in lingua francese, in merito alla presunta affidabilità delle tecnologie di messa in sicurezza di materiali amiantiferi e di sali uraniferi – dichiara Walter Ganapini, presidente di Greenpeace Italia e membro onorario del comitato scientifico dell’Agenzia Europea per l’ambiente -. Siamo tutti a favore della cura del ferro ma nessun consenso nasce da disinformazione e scarico di responsabilità tra istituzioni. Non è la gente ad essere emotiva ma è la prepotenza degli interessi a generare situazioni come quella della Val Susa. Con l’amianto