La città fra natura e artificio

275
soldi denaro dollari

La città, con la sua identità di ambiente naturale di secondo livello, sembra prospettarsi come espressione umana di eccellenza, in cui natura e artificio confluiscono in una rete, sempre originale e virtuosa, di relazioni Le nostre città, frutto della trasformazione artificiosamente operata con l'antropizzazione estrema di vasti territori, vengono istintivamente interpretate e vissute come negazione […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.