Il Mediterraneo in difesa stretto tra attività antropiche e cambiamento climatico

182

Questo storico mare, oltre ad avere un profilo costiero molto articolato, presenta un'alta varietà di habitat non soltanto sulla platea ma anche sulla scarpata. La scarpata continentale e la piana abissale coprono la maggiore superficie del bacino (oltre il 70%) ma risultano in gran parte inesplorate ( Dipartimento di Zoologia, Università di Bari ) Il […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.