La fallacia del Pil

338

La necessità di misurare il flusso di denaro che circola da un settore economico all'altro, dai settori produttivi alle famiglie è stata pensata senza tener conto di quanto noi sottraiamo alla natura: da qui una serie di storture che ci stanno portando lontano dalla costruzione di un reale benessere ( Professore emerito di Merceologia, Università […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.