Cause geologiche dei movimenti anomali del mare verificatisi nell’ultimo millennio lungo le coste italiane: il rischio e la difesa dopo l’evento di Stromboli

36

( * Dipartimento di Pianificazione e Scienza del Territorio, Università degli Studi di Napoli Federico II - ** ISAFOM, CNR, via Cupa Patacca, Ercolano, Napoli - ***APAT, Dipartimento Difesa del Suolo ) Poco dopo le ore 13 del giorno 30 dicembre 2002 nell'area di Stromboli si è innescato un improvviso movimento anomalo del mare rappresentato […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.