Equilibri. Oro Blu o Mare Nero?

115

di AA.VV, edizione Il Mulino

Pagine: 155 | Costo ?: 12.00

È uscito il primo numero del 2003 di Equilibri, Rivista per lo sviluppo sostenibile, dal titolo ?Oro blu o mare nero??.
Il riferimento è indubbiamente al mare i cui 361 milioni di Km2 di acque (il 71% della superficie terrestre), storicamente, lo hanno reso, per la mente umana, il più inquietante degli elementi.
Questo numero, attraverso vari articoli, segnala l’urgenza di una ri-considerazione della gestione di questo patrimonio e delle sue risorse, in tutte le zone del mondo, evitando di comprometterne la vitalità degli ecosistemi e la sicurezza alimentare globale e marittima, tema attualissimo alla luce dei recenti disastri sulle coste franco-galiziane.
Lo stato d’emergenza dura da 25 anni, durante i quali crescita demografica, industrializzazione e agricoltura intensiva sono state cause di un’aggressione di inquinamento, sfruttamento e speculazione sulla fascia costiera e sul suo equilibrio, dall’importanza critica per il mantenimento della vita sul nostro pianeta.
Il mare, però, non si limita ad essere un’emergenza da gestire, ma è anche cultura e storia da proteggere, spunto per artisti; da ciò nasce l’interdisciplinarietà della rivista che spazia tra puntuali aspetti d’attualità (sicurezza marittima, ruolo del mare nel cambiamento climatico, relazioni col fenomeno turistico) e suggestioni artistico-culturali (come quelle letterario-cinematografiche).

Claudio Mundo

(07 Luglio 2003)